Ti (sotto)stimo: gli italiani e il disagio psichico

Ti (sotto)stimo: gli italiani e il disagio psichico

Come riporta una recente ricerca sul disagio psichicocondotta dalla società Sinopia in collaborazione con il dipartimento di Psicologia dinamica e clinica dell’Università Sapienza di Roma, più del 60% degli italiani sono interessati da ansia e depressione, oltre ad alcuni sintomi fisici come insonnia e mal di testa. Non mancano difficoltà inerenti al lavoro e alle relazioni familiari. La percentuale sale notevolmente se consideriamo i giovani: l’80% dei ragazzi tra i 25 e i 34 anni avverte problemi esistenziali.

Il disagio fisico e quello psicologico coincidono nell’83% dei casi, mentre il 64% delle persone che provano disagio psicologico riconosce quanto esso incida sulla propria vita.
Nonostante una così ampia diffusione del malessere, gli italiani sembrano sottostimare l’inquietudine e oppongono … Continua a leggere
Lo stato di salute del SSN

Lo stato di salute del SSN

Il periodo di campagna elettorale è contrassegnato da promesse impossibili e stramberie varie. Un’ondata di chiacchere che finisce per travolgere anche il cittadino più allergico ai talk e che catalizza tutti i media svuotandoli di contenuti.

 
Per questo motivo, a mio parere rischia di passare piuttosto inosservata la pubblicazione di un importante documento istituzionale: la relazione finale sull’attività svolta dalla Commissione Parlamentare di Inchiesta sull’Efficacia e sull’Efficienza del Servizio Sanitario Nazionale (SSN), coordinata dal sen. Ignazio Marino.
 
Il documento costituisce una preziosa risorsa per tutte quelle persone che vogliono farsi un’idea su come funziona il nostro SSN, soprattutto relativamente ad alcune aree critiche che spesso sono sotto la luce dei riflettori (es. consulenze esterne, corruzione, ecc.). 
 
Personalmente, ho Continua a leggere